La storia

Fondata a Copenhagen, in Danimarca, nel 1982 dall’orafo danese Per Enevoldsen e dalla moglie Winnie, Pandora ha percorso un viaggio incredibile, trasformandosi da gioielleria locale danese in uno dei brand di gioielli più importanti al mondo.

Pandora iniziò a produrre gioielli in Thailandia nel 1989, partendo da un unico anello in Argento Sterling 925 e con solo una decina di dipendenti. Nel 2000, l’idea di Pandora di sviluppare un bracciale con charm che le donne potessero combinare in modi personali per esprimere momenti unici della loro vita o aspetti della loro personalità si realizzò con il bracciale per charm Pandora Moments, che è diventato il simbolo del brand.

Nel 2005, Pandora inaugurò il suo primo stabilimento produttivo completamente di sua proprietà a Gemopolis, in Thailandia, nella periferia di Bangkok.

Nel 2017 abbiamo aperto un secondo stabilimento produttivo a Lamphun, vicino a Chiang Mai, nel nord della Thailandia. Grazie all’attenzione costante di Pandora nei confronti della produzione responsabile dei gioielli, questo stabilimento all’avanguardia ha ricevuto la certificazione Leadership in Energy and Environmental Design (LEED) di livello Oro.

Nel 2018 è stato il momento di un nuovo stabilimento produttivo, sempre certificato LEED di livello Oro e chiamato “Triple A”, inaugurato a Gemopolis e costruito per soddisfare la crescente richiesta di gioielli di qualità e di consegne più rapide.

Oggi, Pandora offre a prezzi accessibili gioielli rifiniti a mano e realizzati nel rispetto dei più elevati standard etici e ambientali. Grazie agli oltre 7.700 punti vendita, ai più di 15 milioni di fan su Facebook e ai 13 milioni di membri del Pandora Club, oggi Pandora è il brand di gioielli più conosciuto al mondo.

Il lancio di Pandora Reflexions e i lanci di nuovi prodotti ancora in fase di progettazione consentiranno a Pandora di rimanere in prima linea per quanto riguarda l’innovazione e lo stile ancora per molti anni.

1982

In una piccola gioielleria di Copenaghen, in Danimarca, Per Enevoldsen e sua moglie Winnie diedero vita a ciò che con il tempo si sarebbe trasformato nel brand Pandora.

1982-Various_012_retouched_BW
1989-PAN_CORP17_0185_1015_N21_CMYK

1989

Il fondatore, Per Enevoldsen, con il primo anello realizzato dallo stabilimento produttivo Pandora in Thailandia.

2000

Pandora presenta al mondo il suo iconico bracciale per charm, che permette alle donne di creare il proprio stile personale e rendere omaggio ai momenti speciali e importanti della vita.

2000-AU17
2005-L4D6513_SH

2005

Pandora inaugura il primo stabilimento di produzione interamente di proprietà, a Gemopolis (Thailandia).

2006

Il primo Concept Store Pandora viene inaugurato ad Amburgo (Germania). Da allora, ne sono stati aperti 2700 in tutto il mondo.

2006-Outside_002_ny-1_tbr
2010-L4D2453

2010

Nel 2010, Pandora viene quotata sul listino NASDAQ OMX della borsa di Copenaghen

2013

Pandora lancia ESSENCE COLLECTION. Il concept comunica i valori più profondi attraverso splendidi charm rifiniti a mano.

2013-AU16_ESSENCE_SPS_GENEROSITY_03_BANGLE_SHADOW_CMYK_cropped
2016-SPR18_SPS_SIGNATURE_02_RINGS_SHADOW_CMYK

2016

Pandora presenta la collezione Pandora Rose, realizzata con un’esclusiva lega metallica in una calda e femminile tonalità di rosa.

2017

A Lamphun (Thailandia), Pandora apre un nuovo stabilimento produttivo all’avanguardia, altamente efficiente nell’impiego delle risorse e certificato LEED di livello Oro.

2017-PAN_CORP17_0008_1116_N21_CMYK
2018-AU18_PR_REFLEXIONS_MIXED_03_CMYK

2018

Pandora presenta Pandora Shine e un nuovo concept di bracciale, Pandora Reflexions. Il nuovo bracciale Pandora Reflexions nasce per offrire opportunità infinite di esprimere la propria personalità e per consentire alle donne di riflettere il loro stile unico con i nuovi charm e bracciali in maglia mesh.

LASCIATI ISPIRARE ACQUISTA SUBITO