PAN_CORP17_0273_1116_N21_CMYK

Argento

L’argento è un metallo morbido e bianco apprezzato per la sua bellezza e versatilità. Le civiltà antiche consideravano sacro il metallo e, di conseguenza, ne limitavano l’uso: in tempi recenti, l’argento è stato utilizzato per creare gioielli la cui bellezza dura a lungo .

Sin dagli inizi, Pandora utilizza l’Argento Sterling 925 per creare gli splendidi gioielli che illuminano le donne di tutto il mondo. Questo metallo prezioso squisitamente puro, di colore bianco lucido, viene aggiunto in lega ad altri metalli per aumentarne la durabilità e creare gioielli lussuosi, dal nostro popolare bracciale a maglia snake fino ai nuovi design.

Argento Sterling 925

L’argento puro è di colore bianco lucido ed è il metallo prezioso che riflette meglio la luce. Poiché è relativamente tenero e si scalfisce facilmente, l’argento puro viene solitamente unito in lega a metalli più duri per rafforzarlo. L’Argento Sterling 925 è la lega d’argento più popolare al mondo. Per essere definita Argento Sterling 925, la lega deve contenere come minimo il 92,5% di argento puro. Il restante 7,5% può essere costituito da altri metalli; tra questi, il più comunemente utilizzato per questo tipo di lega è il rame.

L’Argento Sterling 925 è molto apprezzato nella produzione di gioielli perché conserva il colore, la lucentezza e la massa dell’argento puro e migliora anche significativamente la durabilità del metallo, rendendolo più resistente all’usura. Le differenti finiture, come la lavorazione a punta di diamante, la brunitura o la placcatura con altri metalli, sono spesso usate sull’Argento Sterling 925 per creare svariati effetti.

Storia

L’argento è stato uno dei primi metalli preziosi scoperti e utilizzati dall’uomo, probabilmente dagli antichi Egizi e dai Greci. Si stima che sia stato usato per la prima volta intorno al 5.000 a.C. L’argento è un metallo leggendario e prezioso, con una storia affascinante. Nel corso dei secoli è stato spesso usato per coniare moneta, sin dal 500 a.C. circa.

Quando Cristoforo Colombo raggiunse il Nuovo Mondo nel XV secolo, furono scoperti grandi giacimenti d’argento in Messico, Perù e Bolivia. Questo metallo prezioso era usato anche per pagare i debiti, per realizzare ornamenti per case e luoghi di culto e per forgiare utensili per le famiglie più ricche. In epoca moderna, la produzione dell’argento è aumentata vertiginosamente: il 74% di tutto l’argento puro mai estratto dalla Terra è stato estratto dal 1900 in poi.

PAN_CORP17_0002_0116_N21_CMYK
Il simbolo chimico dell’argento è Ag, che deriva dalla parola latina “Argentum”.
PAN_CORP17_0324_1116_N21_CMYK
Grani di argento puri al 100% vengono misurati per uno stampo.
PS19_WISH_05_CMYK
Nell’antichità, l’argento era considerato più prezioso dell’oro.

Simbolismo

Sin dai tempi antichi, l’argento è associato alla luna. Il simbolo egizio per l’argento, un semicerchio, si è poi evoluto in un’icona che ricorda la luna, perché il bagliore di questo metallo richiama quello del nostro satellite. Apollo, il dio della verità e della luce, aveva un arco d’argento. Inoltre, l’argento è tradizionalmente un simbolo di fiducia, saggezza e amore. L’Argento Sterling 925 è molto apprezzato nella produzione di gioielli perché conserva il colore, la lucentezza e la massa dell’argento puro e migliora anche significativamente la durabilità del metallo, rendendolo più resistente all’usura. Le differenti finiture, come la lavorazione a punta di diamante, la brunitura o la placcatura con altri metalli, sono spesso usate sull’Argento Sterling 925 per creare svariati effetti.

Linea guida sulle comunicazioni

Comunica sempre: il livello di qualità dell’argento usato per i gioielli

Pandora utilizza: Argento Sterling 925

VAL19_SPS_CUPID_01_Ring_SHADOW_CMYK

Brunitura

L’Argento Sterling 925 viene spesso rifinito con la brunitura. Il processo di brunitura imita la naturale opacizzazione dell’argento nel tempo e conferisce all’Argento Sterling 925 una tonalità più profonda. La brunitura può essere usata sull’intero gioiello, oppure solo su alcune parti per mettere in risalto dei dettagli e donare maggiore profondità al design. La finitura brunita viene applicata immergendo il gioiello in una soluzione di acqua con un composto chimico noto come fegato di zolfo. Dopo il processo, alcune parti del gioiello vengono lucidate per creare contrasto tra le zone brunite e lucide dell’Argento Sterling 925. Il nome che utilizziamo internamente per questo processo è “light ox”.

LASCIATI ISPIRARE ACQUISTA SUBITO