Incastonatura delle pietre

L’incastonatura è un elemento essenziale nella creazione dei gioielli. Viene effettuata posizionando le pietre sul gioiello per decorarlo. L’incastonatura giusta fa risaltare la luminosità e la bellezza di una pietra, rendendo il gioiello ancora più affascinante.

Stone-Setting-Gilft-Hero
PAN_CORP17_0013_1116_N21_CMYK

L’incastonatura della pietra ne valorizza e protegge la bellezza.

L’obiettivo principale dell’incastonatura di una pietra è quello di fissarla saldamente alla montatura esaltandone allo stesso tempo le caratteristiche di brillantezza e valorizzandone il taglio, la purezza e il colore.

Montatura a castone

La montatura a castone è una delle più antiche e più popolari tecniche di incastonatura delle pietre. Fondamentalmente, una fascia metallica circonda la pietra e la trattiene saldamente dai lati e dal piccolo bordo sulla superficie superiore della pietra, proteggendola. Il suo stile minimal e la protezione della pietra rendono questo tipo di incastonatura la scelta ideale per chi ha uno stile di vita molto attivo. Viene scelta tradizionalmente per le pietre taglio cabochon e per le pietre fenomeniche.

1,7 miliardi di pietre sono state incastonate nei gioielli Pandora nel 2018

Incastonatura a granette

L’incastonatura a granette incastona la pietra direttamente sulla superficie in metallo del gioiello ed è eseguita utilizzando uno strumento apposito detto bulino. I fori in cui posizionare le pietre vengono praticati direttamente sulla superficie del gioiello, e poi perfezionati con uno strumento apposito.

792078PCZ_CMYK
PAN_CORP17_0015_1116_N21_CMYK
PAN_CORP17_0028_1116_N21_CMYK

Incastonatura a filo delle pietre

L’incastonatura a filo è chiamata anche “gypsy”. In un’incastonatura a filo, ogni pietra viene inserita in una cavità sulla superficie del gioiello. Per assicurare la pietra al gioiello, il metallo prezioso circostante viene piegato sui lati della pietra con un martello, affinché questa risulti allo stesso livello della superficie di metallo. Questa incastonatura, che espone soltanto la corona della pietra, è molto protettiva e non si impiglia negli abiti.

792092D_SHADOW_CMYK

Montatura a castone

La montatura a castone è una delle tecniche più antiche. Una fascia in metallo prezioso circonda la pietra, in tutto o in parte. Per mantenere la pietra in posizione, il bordo in metallo viene ripiegato lungo la sua circonferenza. I castoni possono essere semplici o decorativi. Questa incastonatura molto protettiva è perfetta per i gioielli di uso quotidiano. Viene scelta tradizionalmente per le pietre taglio cabochon e rotonde.

190896CZ_CMYK
_L4D2448

Incastonatura a pavé

Pavé è la parola francese che significa “lastricare” e l’incastonatura a pavé “riveste” il gioiello di pietre scintillanti, sia per incastonare la pietra che come caratteristica del disegno. L’incastonatura a pavé viene utilizzata per montare diamanti e altre pietre preziose a taglio rotondo. Per creare un’incastonatura a pavé, gli orafi creano numerose cavità sulla superficie metallica che accoglierà le pietre.

Poi, modellano delle piccole griffe che assicureranno le pietre al design in modo molto discreto. Questa tecnica esalta le proprietà riflettenti della pietra, mentre il metallo del gioiello è molto poco visibile.

L’incastonatura a pavé è ideale per le pietre di piccole dimensioni, perché fa sì che i gioielli sembrino lastricati di pietre preziose, dando vita a un effetto scintillante ed elegante. Una variante moderna dell’incastonatura a pavé è l’incastonatura a micro-pavé, che si serve di microscopi per posizionare pietre minuscole al loro posto o per creare un look caratterizzato da una minore presenza di metallo rispetto all’incastonatura a pavé.

PAN_CORP17_0257_1015_N21_CMYK

Incastonatura a griffe

In questo tipo di incastonatura si utilizzano dei sottili supporti di metallo prezioso, chiamati griffe, che bloccano la pietra. Questa incastonatura alta mette in evidenza la pietra e lascia entrare molta luce. Nel contempo, lascia notevolmente esposta la pietra, donandole poco supporto negli angoli. Questa incastonatura necessita di controlli frequenti per verificarne la solidità.

290591CZ_LAYERS_CMYK
397705NPM_CMYK

Incastonatura a perno

L’incastonatura a perno è chiamata anche incastonatura “a mezzo perno” e viene tradizionalmente utilizzata per le perle. La perla, o un’altra pietra con taglio sferico, viene forata e attaccata alla montatura con un perno. Il perno viene rivestito con una piccola quantità di colla per evitare che la pietra si muova. La montatura può presentare un altro metallo prezioso intorno alla pietra, il cui scopo è prevalentemente ornamentale. Poiché non ci sono griffe, la pietra sembra fluttuare, donando al gioiello un look leggero ed elegante.

Peg_Setting2_N21_CMYK
797183MPR_CMYK
Inlay Setting 1_CMYK_cropped

Incastonatura di intagli in madreperla

L’incastonatura di intagli in madreperla è creata utilizzando tecniche tradizionali e un processo che richiede 18 passaggi.

Piccoli frammenti di madreperla vengono lavorati per ottenere tessere quadrate, lune o stelle che vengono poi posizionate, una a una, su una base acrilica o in resina utilizzando una colla speciale.

Il colore della base esalta il colore naturale della madreperla. Il gioiello viene quindi cotto in forno per asciugare e rafforzare la colla. Il mosaico viene infine lucidato prima di essere assemblato sul design del gioiello.

LASCIATI ISPIRARE ACQUISTA SUBITO