shutterstock_518405584_nr

Prezioso riciclo

Oltre all’aspetto ricco di fascino e alla straordinaria duttilità, l’oro e l’argento sono anche ecosostenibili. A differenza di altri materiali, l’oro e l’argento possono essere riciclati all’infinito senza alterarne la qualità.

Tutto l’oro e l’88% dell’argento utilizzati nella produzione presso i nostri stabilimenti nel 2018 provenivano da materiali riciclati. Il restante 12% di argento proveniva da materiale vergine acquistato da membri certificati del Responsible Jewellery Council (RJC).

95% di risparmio ambientale

per ogni kg di oro riciclato utilizzato

95% di risparmio ambientale

per ogni kg di argento riciclato utilizzato

99% di risparmio ambientale

per ogni kg di zirconia cubica utilizzato

100%

delle nostre borse di carta e della carta usata per confezionare i regali proviene da legno tagliato in foreste gestite in modo sostenibile

CSR_PPT1_oct18_recycle_004

Riduzione del costo ambientale

Uno studio condotto per conto di Pandora da esperti di costi ambientali ha calcolato il costo finanziario del danno ambientale (come ad esempio i costi sanitari associati all’inquinamento) causato alla società da diversi materiali e da metodi di produzione. Lo studio ha rivelato che l’utilizzo di metalli preziosi riciclati e pietre create dall’uomo riduce significativamente il costo ambientale rispetto all’impiego di materiali estratti. Riciclare l’oro e l’argento riduce il costo ambientale di oltre il 95% rispetto all’uso di metalli estratti.

CSR_PPT1_oct18_recycle_001_N21

Tutto l’oro e l’88% dell’argento utilizzati nella produzione presso i nostri stabilimenti nel 2018 provenivano da materiali riciclati.

Informazioni sul nichel

Noi vogliamo sempre assicurare la massima trasparenza nei confronti dei clienti; per questo motivo, comunichiamo loro informazioni corrette sul nichel in ogni occasione. L’utilizzo delle diciture “nickel free” o “nickel safe” è legalmente corretto se le tracce di questo elemento rientrano nei limiti accettabili. Non esistono regole ferree al riguardo. Alcune aziende scelgono di usare la dicitura “nickel safe”, invece di “nickel free”, per indicare livelli di nichel sicuri e conformi alla normativa. In questo modo, ci si tutela nei confronti di eventuali reclami da parte di persone che soffrono di ipersensibilità al nichel, anche se presente in quantità minime, considerate sicure e conformi alla normativa.

Mentre il rame è un componente essenziale nelle leghe metalliche utilizzate da Pandora, non aggiungiamo intenzionalmente né piombo né nichel. Tuttavia, è possibile che le leghe ne contengano minime tracce. I test di laboratorio hanno dimostrato che tali quantità sono ben al di sotto del livello permesso dalle rigide normative europee e perciò le leghe Pandora sono classificate tecnicamente come “senza nichel”.

L’oro e l’argento possono essere riciclati all’infinito senza alterarne la qualità.

shutterstock_272924306_Shadow_CMYK

LASCIATI ISPIRARE ACQUISTA SUBITO