Fresh water pearl_hero

Perle coltivate d’acqua dolce

Le perle coltivate d’acqua dolce si formano grazie all’intervento di un coltivatore di perle che inserisce un corpo estraneo nella conchiglia; così la perla nasce nello stesso modo in cui si forma naturalmente.

Dati: 1 di 3

Realizzati a mano rispettando l’integrità

Utilizzando perle coltivate d’acqua dolce della migliore qualità, i nostri artigiani esperti trasformano queste gemme naturali in design innovativi.

Dati: 2 di 3

Le perle coltivate d’acqua dolce di Pandora possono essere tinte

Le perle coltivate d’acqua dolce non bianche presenti nel nostro assortimento e utilizzate nei gioielli Pandora devono il proprio colore alla tintura. Questa procedura viene eseguita dopo che sono state raccolte.

Dati: 3 di 3

Fragilità

Le perle coltivate d’acqua dolce non sono molto dure e hanno una resistenza variabile. Alcune perle sottoposte a tintura possono sbiadire o ritornare al colore originale se esposte alla luce diretta del sole o a luci forti.

Pearl__1

Coltivazione

Pandora utilizza le perle coltivate d’acqua dolce per un’ampia varietà di gioielli. Le perle vengono coltivate inserendo delicatamente dei pezzi di tessuto organico in un mollusco d’acqua dolce. Il tessuto cresce e forma il sacco della perla all’interno del quale la madreperla (chiamata anche nacre) si deposita strato dopo strato fino a formare la perla coltivata. Come le perle naturali, le perle coltivate d’acqua dolce con tessuto inoculato sono composte completamente da nacre, in quanto non contengono nucleo.

Aspetto

Le perle sono virtualmente di tutti i colori, ma spesso sono modificate con colori aggiuntivi chiamati sfumature e con un effetto perlato. Alcune perle, inoltre, mostrano un effetto iridescente noto come “oriente”.

Durabilità

Le perle coltivate d’acqua dolce hanno una durezza compresa tra 2,5 e 4,0 sulla scala di Mohs. Presentano anche livelli di resistenza variabili, influenzati dall’età, dalla disidratazione e talvolta dall’eccessivo sbiancamento durante la lavorazione. Ciò significa che le perle coltivate d’acqua dolce tendono a rigarsi e sono relativamente fragili. Sono anche particolarmente suscettibili all’attacco degli agenti acidi, sono sensibili ai solventi, ai danni dovuti alla pulizia a ultrasuoni e possono avere la tendenza a disidratarsi nel tempo in determinate circostanze. Alcune perle sottoposte a tintura possono sbiadire o ritornare al colore originale se esposte alla luce diretta del sole o a luci forti.

Come puoi prenderti cura delle perle?

Applica i cosmetici prima di indossare le perle. Non esporle a pulizia a ultrasuoni o a temperature elevate. Non esporre a lungo le perle coltivate d’acqua dolce colorate a raggi solari forti o a forte illuminazione. Le perle coltivate d’acqua dolce non devono entrare in contatto con l’acqua né essere strofinate in modo energico, per evitare di danneggiare il nacre. Consigliamo di strofinarle delicatamente con un panno pulito ed estremamente morbido, inumidito con acqua saponata tiepida. Quindi, occorre tamponare finché non sono asciutte.

Conserva i tuoi gioielli Pandora in perfette condizioni

Mantieni la tua collezione Pandora sempre scintillante come te!

ULTERIORI INFORMAZIONI
Care set
_L4D2625_New_RING_N21_CMYK copy 2_ImageOverlap